SURSUM… la sinergia degli oli essenziali frena la caduta dei capelli
Posted on 12 Febbraio 2020 in Nubeà

Le vacanze sono ormai un ricordo, la città ci ha riassorbito con i suoi ritmi veloci e stressanti, nel lavandino e sul pavimento sembra di contare un numero sempre maggiore di capelli che abbandonano definitivamente la nostra testa. E’ arrivata la stagione fredda ed è tempo di agire prima che il cuoio capelluto lanci, sempre più acuto, il suo grido di allarme.

Non è il caso di agitarsi certo, come sappiamo i capelli hanno un loro normale ciclo di vita, va detto però che quando la caduta diventa importante, persistente e continua, è necessario intervenire per arginare gli effetti di sfoltimento che, diciamolo, non fanno felici nessuno.

Esistono in realtà due diversi tipi di caduta e questi vanno affrontati diversamente con l’utilizzo di prodotti specifici che rispondono ad esigenze e problematiche particolari.

La prima forma di caduta è quella cosidetta reattiva ed è il risultato del disequilibrio temporaneo del ciclo vitale del capello dovuto a fattori interni e/o esterni come stress, dieta, sbalzi ormonali, post-gravidanza e menopausa,assunzione di farmaci, inquinamento.. e così via. La caduta progressiva o androgenetica invece è la forma più comune di calvizie, ed è dovuta ad un’ipersensibilità del follicolo pilifero nei confronti dell’ormone maschile, spesso legata anche a fattori genetici.

In ambedue i casi però la tempestività di trattamento è fondamentale, ed i risultati sono proporzionali alla precocità e alla costanza con cui iniziano e portano avanti i trattamenti.

La linea Nubeà, con la sua famiglia Sursum, ha una soluzione specifica per ogni situazione.

Va ricordato però che è sempre fondamentale anteporre al trattamento anticaduta vero e proprio, un ciclo di trattamenti detossinanti Essentia che preparano il cuoio capelluto alla ricezione dei principi attivi specificatamente formulati. Un cuoio capelluto stressato e carico di tossine infatti, non è in grado di assorbire correttamente gli elementi nutritivi che il trattamento ha la funzione di apportare, riducendo cosi la sua capacità di intervenire correttamente e contribuire alla risoluzione del problema.

Tag:, , , , , , , , ,